In evidenza Oggi

Il fumo è una montagna di agenti cancerogeni

Ogni vigile del fuoco oggi dovrebbe sapere che il fumo è pericoloso. Tuttavia, le particelle visibili di combustione che vediamo come fumo sono solo la punta dell’iceberg di contaminazione della…

 
Read More

5 modi in cui i vigili del fuoco possono gestire lo stress da caldo

Ogni vigile del fuoco strutturale sa per esperienza che le operazioni di spegnimento degli incendi sono calde, estenuanti e pericolose, e questo viene amplificato quando la temperatura ambiente e l’umidità…

 
Read More

Addestramento dei vigili del fuoco: 6 modi per rendere i vigili del fuoco più sicuri

Addestramento dei vigili del fuoco: 6 modi per rendere i vigili del fuoco più sicuri Molti anni fa, una delle prime pubblicazioni dei vigili del fuoco su cui ebbi la…

 
Read More

Page 1 of 11

PREVENZIONE INCENDI

ATTIVITÀ 3 Impianti di riempimento, depositi, rivendite di gas infiammabili in recipienti mobili: a) compressi con capacità geometrica complessiva superiore o uguale a 0,75 m3: b) disciolti o liquefatti per quantitativi in massa complessivi superiori o uguali a 75 kg

 

ATTIVITÀ 3 Impianti di riempimento, depositi, rivendite di gas infiammabili in recipienti mobili: a) compressi con capacità geometrica complessiva superiore o uguale a 0,75 m3: b) disciolti o liquefatti per…

 

ATTIVITÀ 2. Impianti di compressione o di decompressione dei gas infiammabili e/o comburenti con potenzialità superiore a 50 Nm3/h, con esclusione dei sistemi di riduzione del gas naturale inseriti nelle reti di distribuzione con pressione di esercizio non superiore a 0,5 MPa

 

ATTIVITÀ 2 Impianti di compressione o di decompressione dei gas infiammabili e/o comburenti con potenzialità superiore a 50 Nm3/h, con esclusione dei sistemi di riduzione del gas naturale inseriti nelle…

 

Attività 01 . Stabilimenti ed impianti ove si producono e/o impiegano gas infiammabili e/o comburenti con quantità globali in ciclo superiori a 25 Nm3/h. 

 

ATTIVITÀ 01 Stabilimenti ed impianti ove si producono e/o impiegano gas infiammabili e/o comburenti con quantità globali in ciclo superiori a 25 Nm3/h.    N. ATTIVITÀ (DPR 151/2011) CATEGORIA A…

 

La combustione delle materie plastiche

 

La combustione è una reazione chimica che comporta l’ossidazione di un combustibile da parte di un comburente, in genere ossigeno presente nell’aria, con sviluppo di calore e radiazioni elettromagnetiche. La…

 
 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register

fb_like3

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. METTI UN MI PIACE!

DIVENTA FAN DE ILPOMPIERE.IT SU FACEBOOK