Revisione Decreti Legislativi 139 e 217 – La posizione della Uil VVF

loguil

A quando una vera riforma del Corpo Nazionale VVF?

Cari colleghi, sono trascorsi circa dieci anni dall’approvazione del nuovo ordinamento dei Vigili del fuoco (D.Lgs. 217/05) e da quando, come ricorderete, la nostra O.S. si contrappose fortemente all’Amministrazione avendo rilevato nella norma una forte penalizzazione per tutto il personale del Corpo. Non può sfuggire che in quell’occasione la maggior parte delle OO.SS. rappresentative condivise la nostra posizione fino a promuovere azioni di protesta unitarie su tutto il territorio. Grazie alla Legge 7 agosto 2015 n. 124, nota come Legge Madia, che permette le modifiche al D.Lgs 217/2005, oggi si ripresenta per il CNVVF un’occasione da non poter perdere. Purtroppo, la proposta presentata dall’Amministrazione investe solo una minima parte del personale e coloro i quali avvalleranno tale documento si assumeranno una responsabilità senza precedenti. La UIL PA VVF, coerentemente a quanto sostenuto nel lontano 2006, continua a ritenere che le modifiche alla norma vigente debbano essere finalizzate a migliorare le condizioni economiche e giuridiche dei vari profili professionali del personale. Con rammarico avvertiamo però, rispetto al passato, un allontanamento tra le OO.SS. forse per interessi politici o di parte che portano a perdere di mira l’interesse generale dei lavoratori del Corpo. La UIL PA VVF, così come nel 2006, continuerà a contrapporsi alle proposte dell’Amministrazione perché gli interessi generali del personale devono essere anteposti a quelli di nicchia. Per la nostra O.S. sono necessarie modifiche strutturali di cui vi metteremo al corrente in quella che sarà la nostra proposta definitiva. Porteremo avanti le nostre battaglie e le nostre idee con la speranza che qualcun altro riprenda il cammino unitario intrapreso nel 2006, tanto apprezzato dai Vigli del fuoco. La UILPA VVF non consentirà e non accetterà l’ennesimo parto fallimentare di un ordinamento quando, invece, in altri Corpi dello Stato il processo di riforma ha rivalutato tutto il personale. Solidarietà, Altruismo, Sacrificio, sono valori fondamentali per il lavoro dei Vigili del Fuoco ma soprattutto per chi si è assunto l’impegno di rappresentarli. La UIL PA VVF crede in questi valori e lotterà con tutti gli strumenti in suo possesso affinché vengano riconosciuti dal Governo e dall’Amministrazione. Il Segretario Generale Alessandro Lupo

 

0 Comments

Leave a Comment

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register

fb_like3

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. METTI UN MI PIACE!

DIVENTA FAN DE ILPOMPIERE.IT SU FACEBOOK