Assemblea personale VVF Comando di Milano – comunicato unitario

Il giorno 15 febbraio 2016, presso il Comando Provinciale VVF di Milano, si è svolta un’assemblea organizzata dal locale “comitato di protesta” con il contributo delle Segreterie Territoriali di Cisl, Uil, Cgil e Confsal di categoria.
Nonostante ciò, per lo spirito di collaborazione e dialogo che ci contraddistingue, abbiamo ritenuto opportuno estendere la partecipazione anche ad altre Organizzazioni Sindacali dei VVF (Conapo ed Usb). Lo scopo dell’incontro era quello di ascoltare -in uno spirito di aperto dialogo e costruttivo confrontole diverse esigenze del personale presente, illustrare le posizioni di ciascuna delle sigle sindacali e mettere ai voti alcune proposte dei lavoratori presenti riguardo il percorso da seguire per cogliere obiettivi comuni. In quest’ottica ci dispiacciono, quindi, le polemiche e le strumentalizzazioni di taluni ormai noti sindacati autonomi che, dopo il fallito tentativo di indirizzare le decisioni dell’assemblea del personale utilizzando dei dirigenti sindacali “disturbatori” nei vari punti della platea e cercando di imporre le proprie ragioni anche mediante l’aggressione verbale, hanno avviato una massiccia campagna di disinformazione tra i Vigili del fuoco, colpendo la corretta iniziativa del personale presente che ha sempre mantenuto un tono di assoluto rispetto degli intervenuti e, soprattutto, sgombro da ideologie sindacali preconfezionate. Durante l’incontro, infatti, è stata consentita indistintamente a tutti i lavoratori la possibilità di argomentare proposte per trovare le soluzioni necessarie a concretizzare alcuni obiettivi comuni che permettano la reale valorizzazione, in particolare quella retributiva, dei Vigili del Fuoco.
I presenti all’assemblea hanno pienamente compreso le questioni dibattute con le Organizzazioni Sindacali presenti, focalizzato le priorità che uniscono tutti i lavoratori del CNVVF ed indicato quale deve essere il “comun denominatore” che aggreghi concretamente i lavoratori VVF e le rappresentanze sindacali. Nonostante l’opera di disturbo pianificata da qualche sindacalista presente che risultava, per modi e per contenuti espressi, ampiamente fuori contesto, la riunione ha raggiunto il suo risultato: promuovere una forte iniziativa unitaria che spinga il Governo a dare le risposte che i VVF aspettano e a salvaguardare la loro dignità ormai da troppo tempo offesa.
CGIL VVF – D. Zuliani FNS CISL – P. Mannone
UIL PA – A. Lupo CONFSAL VVF – F. Giancarlo

 

0 Comments

Leave a Comment

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register

fb_like3

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. METTI UN MI PIACE!

DIVENTA FAN DE ILPOMPIERE.IT SU FACEBOOK